Prix Tatiana Barbakoff al Prix Volinine, Parigi 1993
 
video-clip:
 
E' un omaggio ad Anna Magnani, una delle più grandi attrici italiane di tutti i tempi, e a Pier Paolo Pasolini, regista del film omonimo a partire dal quale ecco lo spettacolo non tanto come opera didascalica del lavoro cinematografico, ma quale indagine introspettiva sui personaggi e sui loro sentimenti.
La valenza artistica dell'opera coreografica è stata riconosciuta dagli stessi autori dell'opera cinematografica, autorizzandone la messa in scena. Dopo 15 anni dalla sua creazione ( avvenuta a Tours per il CCN/Tours sotto la direzione di J.C.Maillot ), lo spettacolo rimane un'opera estremamente attuale e di forte struttura coreografica.
Lo spettacolo è stato ripreso nel repertorio del Balletto di Spoleto esuccessivamente da La Terra Nuova.
 

Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player

una produzione:
La Terra Nuova Ass. Cult. / 1993
Regia e coreografia
 
Luca Bruni
Scene e Costumi
 
Mario Ferrari
Musiche
 
Vivaldi, Marcello, Cherubini-Bixio-Virginiti, Rustichelli, estratti dal film omonimo di P.P.Pasolini

Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player