L' OPLAS subentra istituzionalmente nel 2001 a La Terra Nuova Ass. Cult. ( creata nel 1993 ), già Compagnia di danza Stabile in Umbria: nel 2013 feteggerà venti anni di attività coreutica.
Dal 2003 diventa Centro Coreografico Regionale UMBRIA, e nel 2010 CENTRO REGIONALE DELLA DANZA UMBRIA Ass. Cult.
Dal 2008 diventa compagnia sovvenzionata dal MiBAC come "compagnia di danza - produzione" ( Art. 8 - produzione danza; Art. 15 - attività di danza all'estero ).
Dal 2007 al 2009 è parte del progetto “Spettacolo Umbria”, realizzato dalla Regione Umbria con il contributo del MIBAC: in seno a questo progetto realizza gli spettacoli “LOVE” ( 2007 ), "Spazi di Nessuno" ( 2008 ) e "Touch" ( 2009 ).
La direzione artistica dell’OPLAS è affidata a Luca Bruni e Mario Ferrari (co-direttore artistico ) che con il loro impeto creativo hanno prodotto spettacoli, formato generazioni di artisti, inventato tecniche espressive e sperimentato con successo il principio della contaminazione interdisciplinare. Oltrepassando il concetto di “contemporaneità” ( o meglio, quella danza di nicchia che in Italia è rimasta ferma agli anni ’80 e ’90 ), il lavoro di ricerca dei due direttori artistici - che si auto-definiscono “artisti” e non
“artigiani” della danza - si è concentrato sul superamento di ogni barriera estetica formale, privilegiando il messaggio insito all’arte piuttosto che la ricerca dell’originalità ad ogni costo. Andando per il mondo alla scoperta di altre culture,
hanno fatto tesoro di esperienze che arricchiscono continuamente sia la compagnia che la scuola da essi diretti, e regalando al pubblico sempre nuove emozioni.

La compagnia ha prodotto spettacoli di danza per il teatro e per gli spazi non convenzionali, ospiti di manifestazioni culturali e rassegne di 12 paesi dell’Unione Europea, dell’Europa dell’Est, del Vicino Oriente, dell'Estremo Oriente, negli Stati Uniti e nei Caraibi ( Cuba ). Nel 2010 si è esibita in Vietnam in rappresentanza ufficiale dell’Italia, sotto l’Alto Patrocinio del Presidente della Repubblica Italiana, onore riservato a pochi e selezionati esponenti della cultura e dello spettacolo italiano.

Alcuni di questi spettacoli hanno ricevuto premi internazionali, fra cui si ricorda:

-"Mamma Roma", Prix T.Barbakoff ( miglior coreografia contermporanea e interpretazione ) al X Prix Volinine, Paris (F)

-"Carmen", Premio del Pubblico come Miglior Spettacolo al Festival "Al Carrer" in Vila-real (E);
-"C'era una volta un lago dei cigni", Premio come Miglior Walk-acts al Koblenz Festival (D);
-"Carmen", Prtemio "Na Pomostach" ( miglior spettacolo ) all'Int. Festival of Olsztyn (PL)

-"Julieta e Romeo", Premio come Miglior Spettacolo Sezione Open-air all' VIII Feria de Teatro de Castilla Y Leon, Ciudad Rodrigo (E).

In passato è stata promotrice di importanti manifestazioni quali: “Danza, Teatro e Altro”, ( Umbertide, 1993-1998 ), “Rassegna delle Scuole di Danza Umbre” ( Umbertide, 1995 – 1997 ), “Coreografie a Scena Aperta” ( Umbertide, 1995 – 1997 ), FESTinVALTIBERINA ( Umbertide e Montone, 1999 – 2007 ).
E’ attualmente promotrice della importante manifestazione culturale IMPRONTE DI DANZA, sostenuto da Provincia di Perugia e Regione Umbria.
Da anni dediti all’utilizzo dell’audio-visuale all’interno degli spettacoli, e recentemente ha realizzato un medio-metraggio di video-danza ( in qualità HD ) girato fra l’Umbria e la Thailandia ( a breve disponibile sul portale youtube della compagnia ).
La compagnia da diversi anni collabora con la “Friends-of-Arts-Foundation” di Bangkok su progetti di creazione artistica e formazione del pubblico nel Sud Est Asiatico.
In occasione della tournè realizzata ad Hanoi ( Vietnam ) nel 2010, l'OPLAS ha ricevuto l'Alto Patrocinio del Presidente della Repubblica Italiana: il successo ricevuto in occasione di questa rappresentazione al Teatro della Gioventù di Hanoi, ha dato lo spunto per la creazione del Primo Festival della Danza Europea in Vietnam ( organizzato dall'Ambasciata di Italia ad Hanoi ) che avrà luogo il prossimo Settembre 2011, a cui l'OPLAS è stato invitato nuovamente.

Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player